Maran: «Perin positivo al Coronavirus»

Domani a Napoli giocherà Marchetti in porta: «Ho grandissima fiducia in quello che farà Federico. Il fatto che non è tanto che non gioca è uno stimolo»

3298
Rolando Maran conferenza Genoa
Rolando Maran durante la conferenza stampa a Villa Rostan (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Gli indisponibili sono i soliti e in più si è aggiunto Perin che è positivo al tampone. Dobbiamo parlare col dottore, visto che era a casa con un po’ di febbre». Lo ha affermato Rolando Maran nel corso della conferenza stampa (ripresa da TMW) in corso a Pegli: il tecnico del Genoa ha confermato le indiscrezioni lanciate in mattinata da Sky Sport. Giocherà dunque Marchetti in porta domani a Napoli: «Il giocatore ha un’applicazione quotidiana. Ho grandissima fiducia in quello che farà Federico. Il fatto che non è tanto che non gioca è uno stimolo» ha spiegato Maran. Il secondo portiere, ha confermato l’allenatore, è infatti Marchetti.

REAZIONE SQUADRA – «L’ho saputo pochi minuti fa. I ragazzi hanno fatto il loro allenamento con serenità, spingendo. Dobbiamo un po’ rivedere l’organizzazione».

NON CAMBIA LA FORMAZIONE? – «Come ogni settimana, ho bisogno di tutto il tempo necessario. Valuterò fino alla fine le opzioni. Il Napoli ha cambiato poco, incontriamo una delle squadre più scomode che si poteva incontrare, ben allenata. Al di là di chi scenderà in campo dovremo fare una partita con coraggio».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.