Maran: «Col Parma servirà essere sfrontati e avere coraggio, non giocare col freno a mano»

Il tecnico del Genoa: «Dovremo essere corti e arrivare prima dei nostri avversari sul pallone per vincere questa gara»

1614
Maran
Maran (foto da Genoa Channel)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Ho trovato la squadra con un morale diverso, c’era una grande voglia di svoltare dopo una situazione difficile e nel derby lo abbiamo fatto nel modo migliore». Rolando Maran ha parlato nell’antivigilia di Genoa-Parma a Genoa Channel: «Siamo riusciti a tirare fuori una prestazione che ci ha portato a prenderci e dare una soddisfazione importante a tutti. I ragazzi hanno avuto una reazione incredibile e oggi godono giustamente questo entusiasmo, seppur consapevoli che ancora non abbiamo fatto nulla. Dobbiamo dare continuità, soprattutto come atteggiamento».

PARMA – «Servirà essere sfrontati e avere coraggio, non giocare col freno a mano. Dovremo essere corti e arrivare prima dei nostri avversari sul pallone per vincere questa gara».

DERBY – «Mancano ancora tre allenamenti e farò tutte le considerazioni del caso. Quando vinci gare come il derby, comunque, è più facile recuperare energie. Sono convinto che tutti lavoreranno al massimo per poter dare subito continuità a quel tipo di prestazione, vogliamo con forza ripetere quanto visto con la Samp”.

ATTEGGIAMENTO – «Dobbiamo saper fare le cose nostre, quello che cerchiamo di assimilare e in parte abbiamo già assimilato. Serviranno sacrificio, intensità e testa nella sfida di lunedì”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.