L’Uzbekistan crolla in Arabia: finisce il cammino verso i Mondiali

La squadra di Shomorudov non ce l'ha fatta contro un avversario più forte nell'ultimo match delle qualificazioni: i sauditi hanno vinto 3-0

4500
Shomurodov Uzbekistan
Shomurodov con la maglia dell'Uzbekistan (Foto pagina Facebook Uzbekistan Football Association)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Uzbekistan ha perso stasera contro l’Arabia Saudita a Ryad, nella gara conclusiva del gruppo D delle qualificazioni, e saluta il Mondiale 2022. Troppo forti i padroni di casa per la squadra del genoano Shomurodov, unica punta nel 4-5-1 uzbeko e in campo per tutta la gara, già sotto 2-0 dopo il primo tempo per la doppietta di Al-Faraj: Al-Hassan ha calato il tris nella ripresa. Per effetto di questo risultato, l’Uzbekistan non rientra nel lotto delle cinque migliori seconde: ora arriveranno le vacanze per Shomrudov poi da metà luglio potrà concentrarsi nel ritiro del Genoa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.