Lukaku salva l’Inter. Cinque tesserati dell’Empoli bloccati in hotel a Napoli

Il belga evita i rigori. Il Ministero della Salute interviene prima del match al Maradona

1415
Lukaku Inter
Romelu Lukaku in azione (foto di Inter FC)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Inter batte la Fiorentina e accede agli ottavi di finale di Coppa Italia grazie a un gol di Lukaku al 119′ di un’infinità partita al Franchi. Nei tempi regolamentari gol di Vidal (rigore) e Kouamé. Derby milanese nel prossimo turno del torneo nazionale.

Nell’altro ottavo di finale di Coppa Italia, tra Napoli-Empoli, cinque tesserati del club toscano (l’allenatore Dionisi, i calciatori Mancuso, Pirrello e Zurkowski e un magazziniere) non possono lasciare l’albergo del ritiro nel rispetto del Protocollo Anti-Covid 19: l’isolamento è stato ordinato dal Ministero della Salute all’Asl napoletana di competenza. Ciro Verdoliva, manager dell’ASL di Napoli, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul tema, riprese da calcionapoli24.it: «I cinque tesserati dell’Empoli sono considerati contatti stretti con una persona risultata positiva in un volo aereo dello scorso 4 gennaio da Lampedusa a Bologna. Poiché non sono passati ancora dieci giorni devono stare in isolamento».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.