L’Ifab introduce temporaneamente le cinque sostituzioni

L'organismo custode dei regolamenti del calcio ha accolto la richiesta della Fifa per venire incontro alla ripresa dei tornei nei mesi estivi: sarà valida sino al 2020/21

196

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Importante novità regolamentare temporanea approvata oggi dall’Ifab, l’ente custode dei regolamenti internazionali del gioco del calcio. Per venire incontro alla ripresa dei tornei calcistici che si svolgeranno nei mesi estivi e che dovrebbero essere completati comunque entro il 31 dicembre 2020, l’Ifab ha approvato la proposta della FIFA di introdurre una modifica temporanea alla “Regola 3 – I giocatori” che consentirà un massimo di cinque sostituzioni per ciascuna squadra. Tuttavia, per evitare interruzioni del gioco, ogni squadra avrà solo tre momenti per effettuare sostituzioni; le sostituzioni possono anche essere effettuate a metà tempo.

Questa modifica temporanea, che ha valore nelle stagioni 2019/20 e 2020/2021, entra in vigore immediatamente ed è stata pensata in quanto le partite possono essere giocate in un periodo ristretto in diverse condizioni meteorologiche, che potrebbero avere un impatto sui giocatori. La decisione sull’opportunità di applicare questa modifica temporanea rimarrà a discrezione di ogni singolo organizzatore della competizione, mentre l’IFAB e la FIFA determineranno in una fase successiva se tale modifica temporanea debba essere estesa ulteriormente (ad esempio per le competizioni che devono essere completate durante il 2021).

In relazione alle competizioni in cui si utilizza il sistema di video assistant referee (VAR), queste competizioni possono cessare il suo utilizzo al riavvio a discrezione di ogni singolo organizzatore della competizione. Tuttavia, nel caso in cui fosse utilizzato il VAR, tutti i regolamenti del gioco e, per estensione, il protocollo VAR rimarranno in vigore.

Ecco la modifica della regola 3

  • Ogni squadra sarà autorizzata a utilizzare un massimo di cinque sostituti.
  • Per ridurre l’interruzione della partita, ogni squadra avrà un massimo di tre opportunità per effettuare sostituzioni durante il gioco; le sostituzioni possono anche essere effettuate a metà tempo.
  • Se entrambe le squadre effettuano una sostituzione contemporaneamente, questa verrà considerata come una delle tre opportunità per ciascuna squadra.
  • Le sostituzioni e le opportunità non utilizzate vengono portate avanti nel tempo supplementare.
  • Laddove le regole di competizione consentano una sostituzione aggiuntiva nei tempi supplementari, le squadre avranno ciascuna un’opportunità di sostituzione aggiuntiva; le sostituzioni possono anche essere effettuate prima dell’inizio dei tempi supplementari e nell’intervallo tra i tempi supplementari.

L’utilizzo delle sostituzioni non è un’opzione per le competizioni senior.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.