Lazio-Torino: respinto il ricorso del club biancoceleste, la gara si gioca

Il Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea aveva deliberato di non applicare alla società granata le sanzioni previste dalle Noif

521
Figc coronavirus Processo telematico sportivo

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Prima Sezione della Corte Sportiva d’Appello Nazionale, presieduta da Piero Sandulli, ha respinto il ricorso della Lazio contro la decisione del Giudice Sportivo per Lazio-Torino, match valido per la 25ª giornata del campionato di Serie A in programma lo scorso 2 marzo. La gara dunque si giocherà. «Il Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea aveva deliberato di non applicare alla società granata le sanzioni previste dall’art. 53 Noif per la mancata disputa della gara, rimettendo alla Lega Serie A i provvedimenti organizzativi necessari relativi alla disputa del match» si legge in un comunicato della Figc.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.