LA NOTIZIA – Diritti tv, il bando della Lega serie A taglia fuori la Rai

Brutta sorpresa per i tifosi genoani residenti all'estero: la televisione di stato potrebbe non trasmettere le partite

1797
Serie A Diritti tv Sky Perform DAZN Dazn Corriere della Sera pallone

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Brutta sorpresa per i tifosi genoani residenti all’estero. Come riporta stamane il quotidiano La Notizia, il nuovo bando della Lega serie A per i diritti tv esclude la Rai dalle trasmissioni delle partite all’estero. La denuncia proviene dai consiglieri Rai, Riccardo Laganà e Rita Borioni. Entrambi hanno spiegato che fatto salvo «il legittimo interesse della Lega e massimizzare i profitti» ciò «non può confliggere con i diritti degli italiani all’estero e con il dovere di Rai come Servizio Pubblico di difendere il proprio ruolo nei loro confronti con ogni mezzo e in tutte le sedi opportune». Secondo i due consiglieri «l’eventuale perdita dei diritti di trasmissione del calcio costituirebbe un danno enorme sia per la Rai sia per il grande pubblico degli italiani all’estero».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.