La moviola della Gazzetta dello Sport e del Corriere dello Sport sull’espulsione di Nicola

Secondo la "rosea" il tecnico del Genoa ha pagato per tutti. Per il quotidiano romano, la decisione di Maresca ha diviso i commentatori

3857
Nicola Genoa
Davide Nicola (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ecco come hanno raccontato la moviola della Gazzetta dello Sport e del Corriere dello Sport riguardo all’episodio dell’espulsione di Davide Nicola.

Secondo la “rosea” il tecnico ha pagato per tutti, come stabilito dal regolamento per le panchine sulle espressioni poco gradevoli. Invece, per il quotidiano romano, la decisione di Maresca ha diviso i commentatori: per i puristi, solo l’arbitro poteva applicare la regola che, in mancanza di un colpevole esplicito, stabilisce che paghi l’allenatore. Tuttavia, in queste settimane di gare a porte chiuse si è sentito di tutto: dalle proteste, alle bestemmie, alle parolacce. Chi non fa parte della schiera dei puristi, si legge sul Corsport, «si chiede se non sia la ricerca del fischio a sensazione (che è nell’indole dell’arbitro internazionale di Napoli)».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.