La Gradinata Nord: «Non ci avrete mai come volete voi»

I gruppi del cuore del tifo genoano contestano la decisione di ammettere un numero ristretto di tifosi al Ferraris: «Dobbiamo purtroppo constatare che, oltre alla chiusura delle gradinate, per noi il numero ridotto delle persone che potranno assistere alla partita non può essere un argomento trascurabile»

3748
Genoa Genoa-Ascoli
La Gradinata Nord (Foto Genoa cfc Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La Gradinata Nord ha espresso in un comunicato il dissenso per la decisione di ammettere un numero ristretto di tifosi al Ferraris per Genoa-Perugia di Coppa Italia di dopodomani. I gruppi del cuore del tifo genoano: «Dobbiamo purtroppo constatare che, oltre alla chiusura delle gradinate, per noi il numero ridotto delle persone che potranno assistere alla partita non può essere un argomento trascurabile». Ecco il testo integrale.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.