La genoana Bottaro medaglia di bronzo nel kata ai Mondiali di karate

L'atleta genovese replica lo strepitoso risultato ottenuto ai Giochi Olimpici di Tokyo

385
Bottaro
Viviana Bottaro festeggia il bronzo Mondiale assieme allo staff Italia (dalla sua pagina Instagram)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La prima giornata di finali ai campionati Mondiali di karate, a Dubai, ha consegnato all’Italia sette medaglie: tre d’argento e quattro di bronzo. La genoana Viviana Bottaro ha vinto il bronzo nel kata individuale femminile, ottava medaglia mondiale in carriera: dopo il bronzo conquistato ai Giochi Olimpici di Tokyo, Bottaro torna sul terzo gradino del podio grazie al successo sulla statunitense Sakura Kokumai. «Essere grande tra le grandi… nonostante tutto. Emozioni che custodirò per sempre. GRAZIE» scrive l’atleta genovese su Instagram. Nel mentre l’Italia si è laureata campione del mondo nella disciplina del kumite con la squadra composta da Gianluca De Vivo, Daniele De Vivo, Amhed El Sharaby, Luca Maresca, Simone Marino, Michele Martina e Lorenzo Pietromarchi (3-0 in finale alla Serbia).

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.