La Figc ha approvato la norma per bloccare la Superlega

Il Consiglio ha deliberato la revoca dall'affiliazione se i club partecipano a competizioni organizzate da associazioni private non riconosciute dalla FIFA, dalla UEFA e dalla FIGC

878
Figc coronavirus Processo telematico sportivo

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Consiglio Federale ha approvato la nuova norma che blocca la partecipazione alla Superlega dei club italiani. Ecco il testo del comunicato Figc: «In conseguenza di quanto già inserito nelle Licenze Nazionali nella scorsa riunione ad aprile, il Consiglio ha approvato la modifica dell’art.16 delle NOIF in materia di decadenza e revoca dell’affiliazione, prevedendo che lo stesso Consiglio Federale, su proposta del Presidente federale, deliberi la decadenza delle società professionistiche dall’affiliazione alla FIGC se: a) partecipano a competizioni organizzate da associazioni private non riconosciute dalla FIFA, dalla UEFA e dalla FIGC; b) disputano gare e tornei amichevoli senza l’autorizzazione della FIGC».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.