Krasouski, agente di Laxalt: “Preziosi, ricordati della promessa”

Un anno fa le parti hanno rifutato la corte dell'Atalanta di Gasperini. Un anno dopo lo Zenit vuole il mancino uruguagio

2716
Laxalt
Laxalt (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ariel Krasouski non ci sta. «Lo scorso anno dopo il mancato trasferimento all’Atalanta, il presidente del Genoa Preziosi ha promesso a Diego che lo avrebbe liberato in caso fosse arrivata una proposta adeguata sia per lui che per il club» spiega ai microfini del sito di Gianluca Di Marzio. Krasouski, per la cronaca, è l’agente di Diego Laxalt.

«Diego sta benissimo al Genoa, sente questa città e questa squadra come una sua seconda casa. Con questa maglia è cresciuto molto. Siamo in attesa che Genoa e Zenit tornino a parlare dopo l’avvicendamento nel ruolo di direttore sportivo avvenuto al club russo» concluce Krasouski.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.