Ko a tavolino, per il TAS è legittimo per chi non gioca a causa del Covid-19

Chi non scende in campo è responsabile del forfait del match

3036
TAS
L'ingresso del TAS a Losanna (da tas-cas.org)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La recente giurisprudenza del Tribunale Arbitrale dello Sport (il TAS, appunto) sembra orientata a confermare la legittimità della sconfitta a tavolino nel caso in cui una squadra sia impossibilitata a disputare una partita a causa del Covid-19.

Il precedente è datato 1º ottobre e i fatti risalgono allo scorso 19 agosto quando lo Slovan Bratislava rientra in patria dopo che i tamponi, negativi il giorno precedente, svolti a Torshavn, capitale delle Far Oer, rilevano un caso di positività. Il club slovacco, quindi, non gioca il primo turno di qualificazione della Champions League contro i padroni di casa del Klaksvik: i dirigenti chiedono e ottengono il rinvio dall’Uefa ma due giorni dopo i tamponi rilevano la positività al Covid-19 di un altro tesserato. É a questo punto che l’Uefa decreta il 3-0 a tavolino a favore del Klaksvik.

Come spiega Calciomercato.com, lo Slovan Bratislava ricorre così al TAS contro l’Uefa e il club isolano, accusato di poca chiarezza circa il regolamento anti-contagio delle Far Oer, chiedendo la riammissione alla competizione. Il TAS, però, rigetta le richieste presentate dallo Slovan e conferma il verdetto: 3-0 per il Klaksvik che accede al turno successivo della massima competizione continentale.

A margine della descrizione della fattispecie, è da precisare che la decisione assunta dalla corte svizzera non è frutto di una giurisprudenza costante in termini di Covid-19, perciò non è da escludere a priori che nell’immediato futuro siano emesse pronunce opposte in tal senso, tenuto altresì conto dell’evoluzione «dinamica e imprevedibile» (parole contenute nel capo 85) del quadro d’insieme. Tuttavia, è bene che ogni club di Serie A, già coinvolto o ancora estraneo alle vicende del coronavirus, recepisca il massimale contenuto nella suddetta pronuncia del TAS.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.