Karic e Micovschi conducono l’Avellino alla vittoria

Il romeno gioca titolare, lo svedese subentra e decide la partita in cinque minuti

1470
Karic
Nermin Karic e lo stemma di Srebrenica, le sue origini (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Due reti al Teramo. E tre punti. Micovschi e Karic, giocatori di proprietà del Genoa, hanno condotto l’Avellino alla vittoria nella terza giornata di Seri C, girone C. Il club irpino ha battuto 2-0 il Teramo e infilato la seconda vittoria consecutiva in tre giornate. Superato lo shock del 6-3 tennistico inflitto dal Catania al debutto in campionato.

Micovschi ha giocato titolare per tutta la partita (tornante destro) andando in rete al 29′. Karic, subentrato al 70′, ha trovato il gol dopo appena cinque minuti. Per entrambi i ragazzi usciti dal settore giovanile del Grifone si tratta della prima marcatura tra i professionisti. Fallou Njie in panchina per tutti i novanta minuti.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.