JUVENTUS-GENOA COPPA ITALIA 3-2 FINALE LIVE MATCH

In palio un posto ai quarti di finale della Coppa Italia

2332
Juventus-Genoa

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’ottavo di finale di Coppa Italia mette di fronte Juventus-Genoa. Clicca qui per accedere alla diretta testuale di Pianetagenoa1893.net della gara dell’Allianz Stadium di Torino.

Non perdete il nostro post partita con le nostre trasmissioni tematiche: “La Voce del Patrone” con l’analisi di Francesco Patrone (anche all’intervallo) e “Il Salotto del Grifone” con ospiti rossoblù Gianni Fossati e Carlo Pernat.

120+1° Restate su Pianetagenoa1893.net per tutto il post partita. Buonanotte da Alessandro Legnazzi
120+1° Un applauso al Genoa, autore di una partita maiuscola, da vera squadra: Ballardini ha in mano lo spogliatoio. Una garanzia per l’immediato futuro
120+1° Bianconeri ai quarti di finale di Coppa Italia
120+1° Finisce qui: Juventus 3 Genoa 2
120+1° Ammonizione Bernardeschi
119° Un minuto di recupero
119° Ammonizione Rovella, N.
116° Ammonizione Bani, M.
114° Dagli sviluppi, Radovanovic tocca per ultimo. Rinvio di Buffon
114° Velo di Scamacca che libera Lerager al tiro, palla alta sopra la traversa: ma c’è deviazione
113° Ballardini ridisegna il Genoa con una difesa a quattro con Radovanovic e Bani centrali, Goldaniga terzino destro, Ghiglione a sinistra
112° Esce Czyborra, L. Entra Boli, J.
112° Paleari ancora strepitoso stasera! Parata salva risultato su Kulusevski
110° Rovella perde palla e la Juve riparte quattro contro due, Ronaldo appoggia per Kulusevski ma Lerager è generosissimo in ripiego: Genoa ancora in vita
108° Arthur salva sulla linea il colpo di testa di Radovanovic! Genoa a dieci centimetri dal pareggio
106° Esce Melegoni, F. Entra Radovanovic, I.
106° Ore 22:59 Via al secondo tempo
105+1° Mini intervallo per consentire l’inversione di campo: Juventus 3 Genoa 2
105° Un minuto di recupero
105° Gol Rafia La Juve passa in vantaggio con Rafia: incursione dalla sinistra bianconera, tiro del tunisino deviato prima da Bani e poi da Lerager. Che beffa per il Grifone
102° Corner per la Juventus: batte Bernardeschi, c’è un colpo di testa che allunga la palla a CR7 che non impatta
98° Ballardini conferma il 3-5-2: Czyborra terzo a sinistra al posto di Dumbravanu, Pjaca si abbassa sulla linea dei centrocampisti e Males accompagna Scamacca in attacco
97° Esce Boli, J. Entra Males, D.
96° Super Paleari! Colpo di testa di Rabiot e intervento nello specchio del portiere genoano
94° Rafia ruba palla a Rovella, ai limiti del fallo, e scatena la ripartenza della Juventus: tiro di Morata, che attacca a testa bassa, e Paleari chiude
93° Sventagliata di Rovella, catechizzato da Ballardini nell’intervallo, per Scamacca, palla splendida, con i giri giusto per lo stop e il tiro defilato del centravanti deviato in angolo
91° Ore 22:41 Via al primo tempo supplementare
91° Ore 22:41 Via al primo tempo supplementare
90+3° Duplice fischio, si va ai supplementari: Juventus 2 Genoa 2
90+3°Posizione defilata ma vicina all’area, Ronaldo prende in consegna la punizione: solo potenza, palla alta
90+2° Ammonizione Goldaniga, E.
90+2° Contropiede Juve dalla palla persa da Lerager, Ronaldo punta Goldaniga che lo atterra dal limite dell’area: punizione per i nove volte campioni d’Italia
90+1° Il Genoa sale ma Lerager sbaglia un altro pallone: facile appoggio fallito dal danese. E Ballardini si arrabbia per il possesso perso
90° Lancio di Bonucci per Cristiano Ronaldo che fa il contromovimento per uscire dal fuorigioco, capitan Bani attentissimo a scaraventare la palla in rimessa
90° Tre minuti di recupero
88° Esce Wesley Entra Ronaldo
83° Calcio d’angolo per il Grifo: battuta sul secondo palo per Dumbravanu che impatta male e mette fuori
81° Ennesimo errore tecnico di Lerager, stavolta a vanificare un coraggioso contropiede del Genoa
78° Epistassi per Rovella a seguito di uno scontro fortuito
77° Esce Portanova Entra Rafia
74° Gol Melegoni, F. MELEGOOOOOL! IL GENOA PESCA IL PARI! Destro a giro sul secondo palo e Buffon battuto: esecuzione sublime del centrocampista bergamasco
71° Ancora Kulusevski a inventare, palla arretrata per Bernardeschi, sinistro dell’ex Fiorentina murato con il corpo da Dumbravanu
69° Ci prova Scamacca a calciare la punizione: destro altissimo, esecuzione di sola potenza
68° Fallo di mano di Danilo, punizione per il Genoa
66° Sventagliata per Czyborra, stasera la freccia bionda di Ballardini, chiude la difesa della Juventus in maniera approssimativa: il Genoa deve avere fiducia nel risultato
64° Esce Demiral e Chiellini Entra Danilo e Bonucci
63° Scamacca spreca un buon contropiede con uno stop maldestro dopo il tocco a liberare di Pjaca
62° Morata borseggia palla a Rovella, lo spagnolo scatena il contropiede tre contro due: tiro deviato in angolo
57° Genoa decisamente meglio dei padroni di casa in questo avvio di ripresa
53° TRAVERSA CLAMOROSA DI PJACA! Dribbling del croato, finora in ombra più totale, su Arthur: destro sul montante, Buffon immobile
52° Ghiglione reagisce con due buoni cross: prima Wesley e poi Dragusin allontanano il pericolo
50° Il tocco sbagliato di Ghiglione innesca il contropiede della Juve con Morata che punta il primo palo, calcia forte ma Paleari respinge con convinzione
46° Esce Bentacur Entra Rabiot
46° Ore 21:49 Squadre di nuovo in campo. Via al secondo tempo
45° Intervallo: Juventus 2 Genoa 1
45° Intervallo: Juventus 2 Genoa 1
44° Calcio d’angolo per il Genoa: contropiede per la Juventus finalizzato da Portanova in gol, ma è fuorigioco
41° Ammonizione Ghiglione, P.
38° I bianconeri si appoggiano spesso su Morata che tenta un filtrante per Kulusevski che si allunga ma non impatta la palla
36° Punizione per il Genoa: batte Rovella sul secondo palo per Dumbravanu che ribatte sul secondo palo, tiraccio di Lerager in tribuna
32° Fuorigioco di Morata che batte Paleari, male in una parata piuttosto semplice su Kulusevski
29° Ammonizione Boli, J.
28° Gol Czyborra, L. CZYYYYYBORRA! PRIMO GOL IN ITALIA PER IL TEDESCO! Cross di Ghiglione e capocciata di Czyborra, da quinto a quinto
25° Ammonizione Bentacur
23° Gol Morata La Juventus ha troppa facilità di gioco: verticalizzazione per Kulusevski, sponda per Morata che fulmina Paleari
18° Fioccano le occasioni per la Juventus che esce con grande tecnica dalla pressione del Genoa, Kulusevski tenta il tiro dopo la combinazione con Morata ma Bani si oppone in angolo
13° Verticalizzazione per Kulusevski, la difesa genoana è messa male e Paleari salva tutto con un grande intervento a terra: palla gol per il 2-0
11° Tackle di Dumbravanu su Bernardeschi, gioco fermo
Destro di Wesley, Paleari va giù e blocca senza problemi
Reazione del Genoa con il cross di Czyborra per Scamacca, Dragusin lo anticipa e mette in angolo di testa
2°  Gol Kulusevski La Juventus passa in vantaggio dopo appena ottantacinque secondi, buco della difesa rossoblù
Ore 20:44 Via alla partita
 
Ore 20:38 Così il ds Marroccu alla Rai: «Kevin Strootman ha fortemente desiderato rientrare in Italia, la trattativa è durata cinque minuti»
 
Sono state rese note le formazioni. Nel Genoa in porta ci sarà Paleari invece di Marchetti. In difesa Dumbravanu, moldavo classe 2001. Anche a centrocampo ci sono giovani: Melegoni e Rovella, assieme all’esperienza di Lerager. In attacco Pjaca e Scamacca
 
Ore 19:25 Manca solo l’ufficialità ma è certo il debutto del non ancora ventenne Daniel Dumbravanu, moldavo classe 2001: è un difensore sinistro longilineo (1,92 m) che il Genoa ha condotto nel proprio settore giovanile nel 2018 dallo Zaria Balti
 
Ore 19:00 Il Genoa è arrivato all’Allianz Stadium di Torino. In mattinata un gruppo di tifosi rossoblù ha dato la carica alla squadra di Ballardini con uno striscione, apparso fuori dal Tower Hotel
Buonasera a tutti i lettori rossoblù di Pianetagenoa1893.net, il più cordiale saluto vi giunge da Alessandro Legnazzi. É la serata, molto fredda, di Juventus-Genoa, ottavo di finale di Coppa Italia
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.