Jandrei non è di passaggio al Genoa

Più potente e dotato tra i pali ma stilisticamente più grezzo, il brasiliano vuole la maglia da titolare di Radu

3628
Jandrei
Jandrei alla Chapecoense (dalla sua pagina Facebook)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Jandrei non è di passaggio al Genoa. E’ venuto dal Brasile per restarci. Un lungo viaggio, da Santa Catarina alla Liguria, da Chapecò a Genova. Un salto non solo di parecchie centinaia di chilometri ma un miglioramento generale in termini calcistici. Jandrei non è più giovanissimo ma resta pur sempre uno dei portieri maggiormente cresciuti negli ultimi in Brasile. Una volta i più scarsi venivano dirottati in porta, nei nostri oratóri come dalle parti di Jandrei: ora Manchester City e Liverpool schierano titolari Ederson e Alisson. E’ fuori dubbio che nel nuovo millennio la crescita del movimento brasiliano dei portieri sia stata esponenziale.

Jandrei, quindi, è cresciuto in un terreno estremamente fertile e con idoli che si sono consacrati nei maggiori campionati europei. Da Nelson Dida a Julio Cesar. Solo per citare i connazionali più recenti di Milan e Inter. Le caratteristiche tecniche del nuovo portiere del Genoa sono evidenti: è alto come Radu ma qualche chilo in più gli conferisce più potenza nelle uscite frontali, deficit che il romeno sta cercando di limare da parecchie settimane. Scarpi e i suoi collaboratori hanno un pacchetto portieri completo con cui lavorare: il più vecchio, cioé Jandrei, compirà ventisei anni il primo di marzo.

Il brasiliano appare abbastanza elastico ma grezzo nella pulizia delle parate. Efficace, sì, ma non bellissimo da vedere: in Europa anche l’occhio vuole la sua parte. Il punto di forza di Jandrei è a livello addominale e nella possenza delle braccia: l’ex Chapecoense dà il meglio di sé negli interventi a media altezza e tra i pali. Deve migliorare, invece, nella spinta di gambe, un punto debole che non lo rende del tutto sicuro nelle parate rasoterra in estensione. Per il resto sembra avere tutto il necessario per giocarsi il posto da titolare con Radu. Jandrei non è di passaggio al Genoa.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.