Italiano: «Il mio no al Genoa? Con lo Spezia ho un legame straordinario»

Il tecnico bianconero: «Arrivare ad ottenere una salvezza con questa squadra per me sarebbe come vincere i campionati consecutivi della Juventus»

2093
Italiano
Vincenzo Italiano (foto Facebook di Spezia Calcio)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«Diciamo che mi ha fatto enorme piacere la stima del direttore Faggiano». Vincenzo Italiano ha spiegato a Sky Sport i motivi del suo rifiuto al Genoa, anche se c’è un ottimo rapporto con il direttore sportivo rossoblù: «Lo conoscevo già dai tempi del Trapani. Per me è stata un’enorme soddisfazione essere stimato da lui ed essere anche contattato. Però qui è nato un qualcosa di unico, un legame straordinario con la piazza, con i tifosi, con i giocatori. Sposare questo progetto per me è stato semplice. Arrivare ad ottenere una salvezza con questa squadra per me sarebbe come vincere i campionati consecutivi della Juventus. Stimo Faggiano, è un gran professionista e il fatto che mi stimi mi fa piacere».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.