Italia terza in NL: battuto 2-1 il Belgio

Gol di Barella e di Berardi su rigore. Dopo il gol di De Ketelaere gli azzurri soffrono nel finale ma riescono a conquistare la vittoria

542
La falcata di Chiesa in Italia-Belgio (Foto @Azzurri)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’Italia ha conquistato il bronzo nella Nations League, battendo oggi all’Allianz Stadium di Torino il Belgio per 2-1. Primo tempo equilibrato con un incontro dei pali preso dai belgi con Saelemaekers: nel finale Chiesa, a tu per tu con Courtois tira a botta sicura ma il portiere devia miracolosamente in angolo. Nella ripresa al 47′ su azione d’angolo, Barella con un tiro a volo fulmina Courtois. Al 61′ Batshuay centra la traversa: ma al 64′ arriva il raddoppio azzurro su rigore per un fallo di Castagne su Chiesa e Berardi trasforma il penalty. Gli azzurri soffrono nel finale: prima il palo di Carrasco, poi il gol di De Ketelaere che poteva rimettere in discussione la gara e andare ai supplementari. L’Italia del ct Mancini è riuscita però a controllare gli avversari e a conquistare il terzo posto nella Nations League.

 

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.