Il procuratore di Joaquín: «Difficile che arrivi al Genoa»

Graf racconta: «E' molto legato alla sua terra. Già  quando lasciò il Betis per il Valencia per lui fu un trauma»

16
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ieri il nome di Joaquín Sánchez Rodríguez, il 28enne esterno destro del Valencia e della nazionale spagnola è stato accostato al Genoa. Per saperne di più, TMW ha contattato in esclusiva il suo agente Christoph Graf:

Herr Graff, le risulta un interessamento del Genoa per il suo assistito?

“Genoa? Al momento non ho conferme a tal proposito”

Ci sono altri club italiani sul giocatore?

“Ancora è presto per parlarne, comunque sappiate che lui è un giocatore speciale…”

In che senso, scusi?

“E’ molto legato alla sua terra. Già quando lasciò il Betis per il Valencia per lui fu un trauma”

Quindi, se dovesse partire, la sua priorità sarebbe un club spagnolo?

“Teoricamente si, ma ripeto, lui è molto particolare, magari di fronte ad un’offerta interessante potrebbe anche cambiare parere”

Comunque è quasi certo che lascerà il Valencia, viste le difficoltà finanziarie di quest’ultimo…

“In effetti la situazione del Valencia non è facile, ma anche nella scorsa sessione di mercato sembrava dovesse partire, poi non se ne fece niente…”

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.