Il mondo del giornalismo sportivo piange Gianni Mura

La firma di Repubblica è stato stroncato da un attacco cardiaco

916
Gianni Mura
Gianni Mura (foto di Sky Sport)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

È morto all’età di 74 anni Gianni Mura, storica firma del giornalismo sportivo. Si è spento a Senigallia, in provincia di Ancona, a causa di un attacco cardiaco. Mura scriveva per Repubblica di calcio e, soprattutto, di ciclismo con la predilezione per il Tour de France. Il suo primo romanzo, “Giallo su giallo”, nel 2007 vinse il premio Grinzane. Allievo di Gianni Brera, Mura è nel pantheon del giornalismo italiano assieme ad altri grandi come Giorgio Tosatti, Beppe Viola, Sandro Ciotti e Adriano De Zan.

Accetta i statistics, marketing per visualizzare questo contenuto.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.