Il giudice sportivo assolve Romero, ma manda in diffida Ghiglione

Il difensore aveva colpito Quagliarella durante il derby, ma il gesto non configura condotta violenta. Nell'Inter stop per una giornata a Brozovic e Lautaro Martinez

2431
Romero Genoa
Cristian Romero (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il giudice sportivo non ha preso provvedimenti nei confronti di Romero. Il difensore del Genoa aveva colpito Quagliarella sabato scorso durante il derby: dopo l’esame delle immagini televisive, su segnalazione della Procura Figc, nel comunicato della Lega serie A si rileva che «il gesto non assume con certezza i connotati della condotta violenta». Dunque, Romero è stato in pratica assolto. Invece è entrato in diffida Ghiglione: al prossimo cartellino giallo, l’esterno rossoblù dovrà scontare una giornata di squalifica. Invece, nell’Inter, prossimo avversario del Grifone, stop per una giornata a Brozovic e Lautaro Martinez: salteranno dunque la gara di sabato a San Siro.

Gli altri squalificati per una giornata: Sofyan (Verona), Bentancur (Juventus), Hernandez (Milan), Lapadula (Lecce), Majer (Lecce), Nandez (Cagliari), Paquetà (Milan), Vieira (Sampdoria). Multe: 20mila euro al Cagliari e 2mila al Bologna.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.