Il Giornale: Stampa, porte in faccia (quasi) ovunque

Stesso problema anche per i fotografi: ammessi solo dieci allo stadio

607
Genoa Ferraris stampa
(foto di Laura Marchelli)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Porte in faccia (quasi) ovunque. Titola così un articolo dell’edizione odierna de Il Giornale in riferimento alla stampa. Giornalisti fuori non solo nel calcio, con ingressi contingentati a solo dieci unità in tribuna stampa. Stesso numero anche per i fotografi. Anche la politica ha sbattuto le porte in faccia al lavoro del giornalista: ad esempio, a Villa Pamphili, per gli Stati Generali, i media sono stati ammessi solo a fine maratona.

La Figc ha promesso a Ussi, Fnsi e Ordine dei Giornalisti di sensibilizzare il Governo per aumentare il numero dei presenti sul posto di lavoro. Per ora tutto tace. E il campionato riprende nel fine settimana.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.