Il Cagliari perde in casa con l’Atalanta: il Genoa si porta a 10 punti dai sardi

Polemiche per un calcio di rigore prima assegnato dall'arbitro Piccinini, poi negato dal Var: protesta vibranti di Di Francesco. La Samp supera 2-1 la Fiorentina

1700
Di Francesco Cagliari
Mister Eusebio Di Francesco (foto Twitter del Cagliari)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Cagliari ha perso in casa 0-1 con l’Atalanta: per effetto di questo risultato il Genoa si porta ora a 10 punti dai sardi che restano terzultimi in classifica. Tutto è avvenuto in un finale molto burrascoso: al 90’+2 Muriel segna un gol di pregevole fattura per i bergamaschi. Esattamente due minuti dopo, l’arbitro Piccinini ha assegnato un rigore ai padroni di casa per un fallo di De Roon da dietro ai danni di Rugani al momento del tiro di quest’ultimo. Il Var lo ha poi negato, tra le vibranti proteste dell’allenatore sardo Eusebio Di Francesco.

Nell’altra gara, la Sampdoria ha battuto al Ferraris 2-1 la Fiorentina: gol di Keita e Quagliarella per i blucerchiati, Vlahovic per i viola che restano fermi a quota 22 punti. Nell’anticipo delle 12:30, la Roma supera 3-0 senza problemi l’Udinese: i friulani hanno un punto in meno del Genoa.

CLICCA QUI PER LEGGERE RISULTATI E CLASSIFICA IN SERIE A

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.