Il bentornato di Perinetti a Juric: “Un uomo di casa Genoa, crediamo in lui”

Il dg rossoblù in conferenza stampa: "“Un allenatore capace e preparato, riponiamo tutta la stima possibile nella sua persona che si è sempre distinta per professionalità e per il carattere che crediamo possa infondere nella squadra"

1641
Perinetti durante la presentazione di Juric (Foto Pianetagenoa1893.net)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Inizia la terza era Juric dopo l’esonero quasi a sorpresa di Ballardini arrivato nella giornata di martedì. Una decisione da parte di Preziosi che ha lasciato perplessi tifosi e addetti ai lavori, in particolare modo dopo le parole di critica  rilasciate in serata da parte del presidente nei confronti dell’ex mister.
Nel primo pomeriggio di oggi Juric è stato presentato a Villa Rostan dove si è detto pronto per il nuovo corso. Al suo fianco presenti il direttore Perinetti e l’amministratore delegato Zarbano.
Perinetti ha ringraziato Ballardini per il lavoro svolto e dato il bentornato al tecnico croato e riposto in lui tutta la fiducia della società: “Un allenatore capace e preparato, riponiamo tutta la stima possibile nella sua persona che si è sempre distinta per professionalità e per il carattere che crediamo possa infondere nella squadra. Ivan è un uomo di casa Genoa, conosce l’ambiente e pensiamo possa esprimersi al meglio per il bene di questa maglia esattamente come tutti i giocatori della squadra che hanno dato tutto loro stessi per la causa rossoblu”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.