Il 3 febbraio 1912 nasceva Orlando Sain “O Tenaggia”

Proporre una sua foto con la maglia di portiere del Genoa è un bel modo di onorare la sua memoria

995
Sain in azione contro il Napoli

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Portiere di Inter, Genoa e Novara. Con l’Inter di Meazza aveva anche vinto una Coppa Italia nel 1939. Tra l’altro si tratta di un giocatore della vecchia guardia del Genoa (arrivò nei primi anni Quaranta) che ebbi occasione di conoscere personalmente nel 1976.

Nella ricorrenza della sua nascita, proporre una sua foto con la maglia di portiere del Genoa mi sembra un bel modo di onorare la sua memoria.

La foto originale non riporta la data. Ma, pur non avendone la certezza, l’indicazione di tre genoani in campo quel giorno può aiutare nella determinazione della data stessa: Sain, Perazzolo e Andrighetto. Nel 1940 Sain non era ancora arrivato al Genoa e credo che Andrighetto passò al Brescia nella stagione 1942-1943. La presenza contemporanea in campo di Sain e Perazzolo porta quindi a pensare che si tratti della stagione 1941-1942.

La foto dovrebbe dunque essere stata scattata il 14 giugno del 1942, in occasione di un Genoa-Napoli finito 3-0 a nostro favore.

Fonte: Massimo Prati, “I Racconti del Grifo. Quando parlare del Genoa è come parlare di Genova”. Prima edizione della Nuova Editrice Genovese (la seconda edizione, di Urbone Publishing, ha un numero maggiore di racconti ma non è illustrata).

Massimo Prati: classe 1963, genovese e Genoano, laureato alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Genova, con il massimo dei voti. Specializzazione in Scienze dell’Informazione e della Comunicazione Sociale e Interculturale. Vive in Svizzera dal 2004, dove lavora come insegnante. Autore di un racconto, “Nella Tana del Nemico”, inserito nella raccolta dal titolo, “Sotto il Segno del Grifone”, pubblicata nel 2004 dalla casa editrice Fratelli Frilli; di un libro intitolato “I Racconti del Grifo. Quando parlare del Genoa è come parlare di Genova”, edito nel 2017 dalla Nuova Editrice Genovese; di un lavoro sulla storia del calcio intitolato “Gli Svizzeri Pionieri del Football Italiano”, Urbone Publishing, 2019; di una ricerca storica dal titolo “Rivoluzione Inglese. Paradigma della Modernità”, Mimesis Edizioni, 2020 e, infine, della seconda edizione de “I Racconti del Grifo. Quando parlare del Genoa è come parlare di Genova”, Urbone Publishing, 2020. È anche autore di numerosi articoli, di carattere sportivo, storico o culturale, pubblicati su differenti blog, siti, riviste e giornali. Collabora con “Pianetagenoa1893” e “GliEroidelCalcio”.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.