I cavalli di ritorno non sempre hanno giovato alla causa del Genoa

Da Carparelli a (il possibile) Centurion, passando per Portanova, Milito e Bertolacci: ecco una galleria dei giocatori tornati al Grifone

119
[tps_title]Gilardino[/tps_title]
Rendimento al contrario per il campione del Mondo 2006, Alberto Gilardino: inseguito a lungo, venne ingaggiato dal Genoa nel gennaio 2012 in una stagione difficile (fu gestito da 3 allenatori, Marino-Malesani-De Canio, ci fu il caso di Genoa-Siena e la retrocessione scampata) e si vide con soli 4 gol (di cui 2 su rigore). In estate fu ceduto al Bologna dove si rigenerò, quindi rieccolo nel Genoa 2013/2014 di Liverani prima e Gasperini poi: 15 gol in 36 presenze, centrata l’Europa League (poi revocata….) e addio verso il lido dorato cinese.
Rigore trasformato da Gilardino
Rigore trasformato da Gilardino
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.