Gruppo D: la Francia supera l’Austria con un clamoroso autogol

La nazionale di Ragnick ha tenuto testa ai blues vicecampioni del mondo


Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Non è stata una passeggiata per la Francia contro l’Austria, ma alla fine è stato decisivo un episodio favorevole ai blues. La squadra di Didier Deschamps ha superato per 1-0 gli austriaci grazie a un clamoroso autogol di Wober al 38′ del primo tempo che voleva anticipare Griezmann. Nonostante lo svantaggio, la nazionale di Rangnick ha disputato un’ottima gara e non ha meritato la sconfitta, tenendo testa ai vicecampioni del mondo. Nei transalpini Mbappé (per lui frattura del naso in uno scontro di gioco) è salito in cattedra portando insidie alla porta avversaria: ma sono proprio gli austriaci ad andare vicinissimi al gol con Baumgartner, servito da una precisa sponda di Sabitzer, ma che è stato anticipato da Maignan. La Francia raggiunge in vetta l’Olanda nel gruppo D con 3 punti: venerdì prossimo si giocheranno Polonia-Francia e Olanda-Francia.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.