Gren, la leggenda in comune tra Milan e Genoa

Lo svedese fu l'artefice principale dell'unica sconfitta della Fiorentina nell'anno 1955-1956

293
Gren Genoa Milan
Gunnar Gren (da Wikipedia)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Gunnar Gren fu una leggenda del calcio svedese che giocò in Italia. Divenne immortale al Milan nel famoso Gre-No-Li, assieme a Nordahl e al barone Nils Liedholm. Ma anche nel Genoa lasciò il segno, in una sola stagione, quella ’55-’56: in rossoblù giocò ventino partite, segnando due gol. I genoani di vecchia data ricorderanno il 3-1 alla Fiorentina degli invincibili, unica sconfitta della Viola.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.