Gravina: «La giustizia sportiva va rivisitata»

«Procura? In questo momento una riforma è una invasione politica» spiega il presidente FIGC

1076
Gravina
Gabriele Gravina (Foto Giuseppe Bellini/Getty Images)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Gabriele Gravina, presidente FIGC, è tornato sull’argomento giustizia sportiva: «Sostengo una rivisitazione del sistema. Sono felice della riforma della Corte d’Appello federale».

«Procura? Non è il momento di riformarla, significherebbe una invasione politica in questo momento che ci sono alcune indagini da istruire e definire» spiega Gravina a Il Centro.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.