Promossi&Bocciati: gran Radu, Sturaro convincente, Criscito non al meglio, Pinamonti deludente

Le pagelle di Spal-Genoa: bene anche Favilli, Pandev e Cleonise entrati ben determinati

3207
Radu Genoa
Andrei Radu (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Ecco le pagelle di Spal-Genoa, partita terminata con il punteggio di 1-1. Il migliore in campo è Andrei Radu.

GENOA:

Radu 8: para tutto, miracoloso su Reca, per un pelo respinge anche il rigore di Petagna;

Ghiglione 7: sempre propositivo in avanti, suo il cross vincente per Sturaro;

Romero 6,5: sempre preciso nelle chiusure, a volte pecca di confidenza nei disimpegni facendo correre qualche brivido;

Zapata 6,5: puntuale nelle chiusure tranne in una circostanza;

Criscito 5,5: rientrante dopo un infortunio non è ancora al 100%, causa il rigore spallino;

Lerager 6: si nota solo con un bel colpo di testa nel primo tempo che impegna severamente Berisha (dal 62′ Pandev 6,5: entra e crea scompiglio nella difesa di casa);

Radovanovic 6: fa il compitino da bravo soldatino e nulla più;

Agudelo 5,5: sporadici guizzi, tanto fumo e poco arrosto;

Sturaro 7: ottimo rientro condito dal gol, ha voglia e si vede (dal 74′ Cleonise 6,5: sfiora il gol del vantaggio ma viene ostacolato da un avversario al momento del tiro: gli manca ancora la malizia dei veterani);

Cassata 5,5: Motta lo utilizza un po’ ovunque mandandolo in confusione;

Pinamonti 5: non riesce mai a rendersi pericoloso (dal 62′ Favilli 6,5: con un pizzico di fortuna in più avrebbe potuto essere decisivo. Anche lui entra motivato e ciò fa ben sperare per i prossimi match).

All. Thiago Motta 6: opta per una formazione più muscolare nel primo tempo con solo Pinamonti in avanti, nella ripresa osa di più con due attaccanti. Un punto in trasferta non va comunque mai disprezzato.

Spal: Berisha 7; Sala 6; Vicari 6; Felipe 5,5; Reca 5,5; Missiroli 6; Valdifiori 6 (dall’80’ Murgia s.v.); Kurtic 6; Strefezza 6 (dal 69′ Igor 6,5); Petagna 6,5; Di Francesco 5 (dal 50′ Valoti 6). All. Semplici 6

Arbitro Giacomelli 6: direzione senza errori, giusto il rigore concesso alla Spal.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.