Gli ultrà: «Protestiamo contro Preziosi, lasceremo vuota la Nord per 10 minuti»

I Gruppi rossoblù riprendono la contestazione contro l'azionista di maggioranza, ma danno anche il benvenuto a Thiago Motta

3038
Genoa Gradinata Nord
La Gradinata Nord (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

I gruppi della Gradinata Nord ricominciano la protesta nei confronti di Enrico Preziosi. In un comunicato, annunciano infatti una nuova forma di contestazione contro il proprietario del Genoa: «Per questo sabato, in occasione dell’incontro Genoa-Brescia lasceremo vuota la Gradinata Nord nei primi 10 minuti, un segnale che probabilmente lascerà indifferente l’azionista di maggioranza, ma che sta a significare che il nostro disprezzo per lui è sempre più forte». I tifosi hanno anche dato «il benvenuto a Thiago Motta, a cui auguriamo di essere da allenatore anche la metà di quello che è stato da calciatore del Genoa, e a cui rivolgiamo il nostro bentornato».

A questo elenco si aggiunge anche il Gruppo Meroni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.