Giovanni Porcella – Servono investimenti

L'opinione sul Genoa del giornalista di Primocanale dopo la conclusione del girone di andata in serie A

4410
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sette punti sulla zona salvezza, sono tanti o pochi? Premesso che guardare a cosa fa il Bologna o cosa fa la Spal è già abbastanza indicativo del valore del Genoa, la risposta la deve dare la società. Ora nel mercato non servono tappulli ma investimenti. Tenere fino a giugno Piatek e Kouamè non basta a garantire un girone di ritorno senza affanni. Purtroppo malgrado il nuovo tecnico sia uno preparato si evince che i problemi strutturali del Genoa soprattutto a centrocampo sono profondi e preoccupanti. Se Prandelli contro la Fiorentina non ha schierato Veloso e neppure Sandro significa che la montagna ha partorito il topolino e siamo punto a capo. Ma sull’esterno di sinistra manca qualcosa e pure in difesa considerato che Spolli è sparito e che Lopez è un mistero allora serve pure qualcosa lì. Radu sta ora facendo cose buone ma un’alternativa è cosa buona e giusta. Salvezza tutta da conquistare, meglio pensarla così per non fare troppi conti sulle ultime. La possibilità di tirarsi fuori da una classifica grigissima ci sono, ancora di più se considerate le plusvalenze che verranno si spende qualcosa per i tifosi. Buon anno al Genoa e a tutti voi!

Giovanni Porcella – Grifhouse Primocanale

CLICCA QUI PER COMMENTARE L’ARTICOLO SUL BLOG DI GIOVANNI PORCELLA

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.