Giovanni Porcella – Patatrac

L'opinione del giornalista di Primocanale sul momento difficile del Genoa e sulla disastrosa sconfitta contro l'Inter

3222
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La sconfitta con l’Inter ma soprattutto la vittoria dell’Empoli sul Napoli hanno cambiato le prospettive di salvezza. Ora il Genoa con tante altre squadre rischia. Non c’è tempo da perdere e soprattutto bisogna togliersi quell’immagine di facce stravolte viste all’ingresso dei rossoblù in campo contro i nerazzurri. Il poker subito dalla formazione di Spalletti è l’emblema della pochezza della squadra incapace di proporre gioco e di metterci grinta. La lite di Udine ha lasciato scorie? Possibile, ma con ancora un po’ di punti di vantaggio si puo’ reagire di fronte a questo patatrac. Anzi, si deve. L’Empoli avrà tre scontri diretti con Udinese, Spal e Bologna possibile che i giochi si facciano lì, ma l’esperienza insegna che ti devi aiutare da solo. La speranza che ha la dirigenza alle varie radio sparse per il mondo non parli più di mercato per alimentare ulteriori tensioni dannose per tutte. Mantenere la categoria è fondamentale e purtroppo anche quest’anno siano qui a fare i conti per arrivare a 40 punti o giù di lì. I tifosi saranno fondamentali, da loro non mancherà il sostegno ma da tutto il Genoa ci si aspetta delle risposte concrete.

Giovanni Porcella – Tratto da Grifhouse/Primocanale

CLICCA QUI PER COMMENTARE L’ARTICOLO SUL BLOG DI GIOVANNI PORCELLA

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.