Genoa-Venezia, le pagelle: occasione persa per il Grifone

Ekuban spreca l'unica palla gol della partita, Ballardini lo toglie da subentrante

4956
Rovella Ebuehi Genoa-Venezia
Rovella contro Ebuehi (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Termina senza reti la sfida salvezza del Ferraris. Pubblichiamo di seguito le pagelle di Pianetagenoa1893.net di Genoa-Venezia, gara terminata con il punteggio di 0-0.

Genoa 6 – Settanta minuti ad alta intensità che svanisce nell’ultimo tratto di partita: un punto che vale come un brodino caldo

Sirigu 6 – Nessuna parata impossibile, sempre attento sulle spizzate di testa del Venezia

Cambiaso 6 – Non la migliore partita, complessivamente diligente e senza errori nell’arco dei novanta minuti

Biraschi 6 – Gioca un’ora da ammonito senza rischiare

Vasquez 6 – Poco lavoro contro gli attaccanti arancioneroverdi

Criscito 7 – Ancora una volta il migliore in campo: da leader trascina la squadra giocando mille palloni

Sturaro 6 – Crea superiorità numerica davanti a Cambiaso (64′ Kallon 5 – Vuole gabbare Mariani cercando un rigore, rischia la simulazione)

Badelj 6 – D’incoraggiamento. In leggera crescita rispetto al solito ma ugualmente distante dalla forma

Rovella 7 – Personalità e intelligenza, tra i suoi piedi il centrocampo del Genoa

Galdames 6 – Tanto sacrificio senza palla da mediano interditore (64′ Touré 6 – Sventa un cross pericoloso nei minuti finali di partita)

Pandev 5 – Propizia l’ammonizione di Caldara ma gioca troppo distante dalla porta (46′ Caicedo 5 – Mai messo in condizione di calciare, a Empoli dovrà giocare titolare)

Destro 5 – Romero gli nega un gol, lui ne sbaglia uno di testa da calcio d’angolo: esce per un problema al flessore che aveva già accusato tempo fa a Salerno (56′ Ekuban 5 – Mezz’ora senza cattiveria, spreca un’occasione da gol con un tiro telefonato a Romero; 84′ Buksa sv – Gettato nella mischia)

Allenatore Ballardini 5 – Gara da vincere condotta con la solita confusione nelle sostituzioni

Venezia 6 – Romero 6; Mazzocchi 5 (46′ Ebuehi 7), Caldara 6, Ceccaroni 7, Haps 6 (84′ Molinaro sv); Crnigoj 6 (69′ Kiyine 6), Busio 6, Tessmann 6; Okereke 5, Henry 5 (84′ Forte sv), Aramu 5 (77′ Peretz 5) – Allenatore Zanetti, in panchina Bertolini 6

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.