Genoa U15: preso Urbano Milazzo, portiere alto 1,95

La dirigenza rossoblù lo ha prelevato dal Santa Sofia Licata dopo aver disputato un'ottima stagione con i Giovanissimi Regionali allenati da Tonino Pinto

2000
Milazzo
Urbano Milazzo, al centro, con il segretario rossoblù Santo Bignone a destra (foto FB del Santa Sofia Licata)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Si chiama Urbano Milazzo ed è un nuovo portiere del Genoa. Arriva dal Santa Sofia di Licata, club siciliano che da un decennio lavora con i giovani. Milazzo è un 2004 alto 1,95 m che nell’ultima stagione ha fatto molto bene con i Giovanissimi Regionali allenati da Tonino Pinto, che hanno conquistato il terzo posto in campionato.

Il ragazzo ha firmato il contratto con il Genoa a Catania, dov’era presente Santo Bignone, segretario generale rossoblù, e la madre di Milazzo. La firma è avvenuta nella sede dei Ragazzini Generali, scuola calcio di Catania che, come la Santa Sofia Licata, è affiliata al Genoa. La sede è stata messa a disposizione dal presidente Angelo Bellavia.

Il comunicato del club licatese riporta le parole del ds Angelo Mulé: «Per noi si tratta di una grande soddisfazione. Abbiamo sempre creduto in Urbano Milazzo ed in questi due anni lo abbiamo visto crescere. Lavoriamo costantemente per educare i nostri giovani calciatori ai valori dello sport, ma anche per regalare loro opportunità come questa. Nel corso degli anni più di un nostro atleta ha spiccato il volo verso società professionistiche e, questo posso già anticiparlo, ci sono alcuni club interessati ad altri nostri calciatori. Il lavoro ed i sacrifici, come amiamo dire, vengono sempre ricompensati».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.