Genoa-Torino, le probabili formazioni: Radovanovic in difesa

In attacco Lapadula favorito su Kouamé

2769
Radovanovic
Radovanovic e Pjanic (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Voltare pagina: è l’imperativo dopo il deludente derby che ha fatto arrabbiare Prandelli «fino a quello del prossimo anno». Il Genoa prova a ripartire senza la spinta della parte calda del proprio pubblico, presente soltanto fuori dai cancelli del Ferraris. Le novità tattiche di Prandelli potrebbero essere Radovanovic e Lapadula.

Difesa – Prandelli conferma la difesa a tre vista nelle ultime due settimane ma con una clamorosa novità: Ivan Radovanovic centrale. Il serbo prende il posto di Romero che si allarga sul centrodestra, con Zukanovic che ritorna a sinistra.

Centrocampo – Novità anche nel reparto centrale del campo con l’avanzamento di Criscito come tornante mancino; Lazovic tornante destro. Le mezz’ali sono Lerager e Sturaro mentre il metodista è per l’ennesima volta Veloso.

Attacco – Prandelli cambierà qualcosa anche nel reparto offensivo. Lapadula dovrebbe vincere il ballottaggio con Kouamé che siederà in panchina. Così facendo la seconda punta è Sanabria.

Genoa (3-5-2): Radu; Romero, Radovanovic, Zukanovic; Lazovic, Lerager, Veloso, Sturaro, Criscito; Lapadula, Sanabria. Allenatore Prandelli

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; Aina, Lukic, Rincon, Ansaldi; Baselli, Berenguer; Belotti. Allenatore Mazzarri

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.