Genoa, i frutti del settore giovanile: lanciati centosei professionisti

Il grande lavoro negli ultimi sedici anni di selezione rossoblù

829
Genoa
Pellegri contro Stefan de Vrij (foto di Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il tesoro del Genoa si chiama settore giovanile che non delude da sedici anni consecutivi. É dal 2003 che le selezioni rossoblù lanciano calciatori professionisti, addirittura centosei hanno disputato almeno un anno nel calcio che conta.

Il Genoa spiega che trentanove di questi hanno raggiunto la Serie A. In trenta sono stati iniziati addirittura nella scuola calcio, che si conferma un’eccellenza per risultati prodotti e crescita di cromosomi rossoblù. Tra esordi in Nazionale maggiore e partecipazioni alle competizioni più ambite. I nomi di grido usciti dal lavoro di filiera vanno da Perin a Criscito, da El Shaarawy a Sturaro, da Mandragora a Pellegri e Salcedo.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.