Genoa-Sassuolo, le pagelle: Vasquez debutto con gol, Ekuban sbaglia troppo

Sirigu salva il Grifone con una grande parata su Djuricic

4568
Vasquez Criscito Genoa
Criscito abbraccia Vasquez (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il Genoa guadagna un punto sotto di due gol contro il Sassuolo: il debuttante messicano Johan Vasquez salva il Grifone che nella seconda frazione di gioco ha messo in campo una prestazione più di cuore che di tecnica. Pubblichiamo di seguito le pagelle di Pianetagenoa1893.net di Genoa-Sassuolo, gara terminata 2-2.

Genoa 6 – Recupera una partita che sembrava persa già nella prima metà del primo tempo

Sirigu 7 – Una parata salva risultato: il portiere sardo è determinante su Djuricic

Biraschi 6 – Sufficienza sulla fiducia, di rientro da un infortunio e in sacrificio dopo essersi stampato sul palo (50′ Cambiaso 6 – Qualche cross, buona volontà forse meritava una maglia da titolare)

Vasquez 7 – Oltre al gol alla prima in rossoblù è sempre puntuale nelle chiusure

Criscito 6 – Berardi è un brutto cliente ma il capitano ne esce con personalità

Sabelli 5 – Mezz’ora in campo senza lasciare traccia (32′ Ekuban 5 – Generoso ma incredibilmente indisciplinato in campo, troppi errori in fase di conclusione dell’azione)

Touré 5 – Primo tempo sprecato a vagare per il campo (76′ Behrami 6 – Un quarto d’ora di battaglia a centrocampo)

Badelj 5 – Ennesima partita anonima a centrocampo (46′ Kallon 5 – Confusionario, deve puntare più volte l’uomo uno contro uno)

Rovella 6 – Cresce nel secondo tempo dopo quarantacinque minuti di torpore

Fares 6 – Meglio nella ripresa e rispetto alle ultime uscite

Pandev 6 – Gioca in ogni zona del campo, meno in area di rigore (76′ Caicedo 6 – La notizia miglire è il suo pieno recupero, deve trovare ritmo partita)

Destro 7 – Si conferma uno strepitoso colpitore di testa

Allenatore Ballardini 6 – Le voci lo destabilizzano e lui deve preparare le partite senza punti di riferimento

Sassuolo 6 – Consigli 6; Toljan 7, Chiriches 6, Ferrari 6, Rogerio 6; Frattesi 6, Lopez 6 (90’+2 Goldaniga sv); Berardi 6 (90’+2 Magnanelli sv), Djuricic 6 (72′ Kyriakopoulos 6), Raspadori 6 (62′ Harroui 6); Scamacca 7 (72′ Defrel 5) – Allenatore Dionisi 6

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.