Genoa, riepilogo giovanili: l’U13 stravince il derby, Konko sempre primo

Sotto una pioggia inglese i ragazzi di mister Cipani battono 3-0 l'Inter in amichevole

1441
Lopez Inter-Genoa-Carpi Preziosi Logo Genoa Cagia FIGC Grifone

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il fine settimana lungo del settore giovanile del Genoa, che si conferma in controtendenza rispetto ai risultati pessimi della prima squadra, si apre con il 5-1 dell’Under 13 di mister Imperato alla Sampdoria nel derby giocato ad Arenzano: gol di Botto, Brizzolari, Saladino, Fazio e Longobardi. L’Under 14 di mister Cipani riposa da capolista in campionato ma non si ferma poiché sotto una pioggia inglese batte senza appello l’Inter in amichevole: gol di Giusto nel primo tempo, Ahanor e Ferraro nella ripresa.

L’Under 15 batte 7-0 la Cremonese: prima vittoria stagionale per i ragazzi di mister Brunello che con questo pieno di gol e di fiducia possono iniziare una nuova stagione. Tutto facile anche per l’Under 16 di mister Gervasi che batte la Cremonese con il punteggio di 5-0 e conferma il terzo posto in classifica.

Non si ferma la selezione Under 17 di mister Konko: 4-2 al Pisa fanalino di coda (firmato dalla doppietta di Imberti e dai sigilli di Sarpa e Casagrande), primo posto consolidato a +1 sulla Sampdoria. I Grifoncini osserveranno un turno di riposo domenica prossima. L’Under 18 scudettata vince a Reggio Emilia contro il Sassuolo e avanza al secondo posto dietro la Roma, complice la sconfitta della Spal: Steponavicius e Toniato rimontano il vantaggio di Mambelli.

La Primavera di mister Chiappino cade contro il Bologna e rimedia la seconda sconfitta in campionato: finisce 2-1 a Begato, Genoa sempre secondo ex aequo con la Fiorentina.

Per quanto riguarda il comparto femminile del Genoa, l’Under 17 di mister De Guglielmi ha battuto 9-1 lo Spezia (tripletta L. Tabone, doppiette di Manis e Di Somma, sigilli di E. Tabone e Villano) mentre la prima squadra di mister Oneto pareggia 1-1 a Lucca contro la Lucchese: fanno tutto le toscane con il gol di Bengasi e l’autorete di Moni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.