Genoa nella top five dei contrasti vinti

Solo Torino, Bologna e Udinese hanno un dato migliore. Invece il Grifone occupa l'ottava posizione per numero di palloni recuperati

707
Lerager in azione contro il Sassuolo (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

La determinazione messa in campo dai giocatori del Genoa ha ottenuto un riconoscimento. Nella classifica dei contrasti vinti in questo campionato, i giocatori rossoblù rientrano nella top-five con una percentuale di interventi conclusi con successo che si attesta al 55,4. Solo Torino (61,9 %), Bologna (59,1) e Udinese (56,2) hanno un dato migliore. Passando invece alla graduatoria che attiene il numero di palloni recuperati il ‘Vecchio Balordo’ occupa l’ottava posizione, identica alla media spettatori allo stadio. Sono stati 1.347 quelli sradicati agli avversari nelle 23 partite sin qui disputate. Anche in questo caso in vetta ci sono i granata con 1.618.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.