Genoa-Napoli, probabili formazioni: dubbio Shomurodov, pronto Scamacca

L'attaccante romano favorito su Pjaca e Pandev

1644
Scamacca Shomurodov Genoa
L'intesa tra Scamacca e Shomurodov (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Pubblichiamo di seguito le probabili formazioni di Pianetagenoa1893.net di Genoa-Napoli, seconda giornata del giorne di ritorno del torneo di Serie A, in programma domani sera alle ore 20:45 dallo stadio Luigi Ferraris.

Difesa – Mister Ballardini conferma la linea a tre che da quattro partite consecutive, momentaneamente la striscia più longeva del campionato, non procura gol a Perin. Pertanto Masiello, fresco trentacinquenne, Radovanovic e capitan Criscito nel terzetto difensivo rossoblù.

Centrocampo – Pochi dubbi anche nel reparto mediano ormai consolidatosi con le incursioni di Zappacosta e Czyborra (reduce da un gran gol al Crotone) sugli esterni; le mezz’ali del Grifone, con compiti tanto d’interdizione quanto di supporto alla fase offensiva, saranno Strootman e Zajc. Badelj confermatissimo in cabina di regia.

Attacco – L’unico dubbio di giornata per il Genoa è strettamente legato alla condizione fisica di Shomurodov, alle prese con un affaticamento muscolare: se domattina l’uzbeko non darà risposte concrete, Ballardini può rilanciare Scamacca, in cerca di riscatto dopo la baraonda del calciomercato. L’attaccante capitolino è favorito per una maglia da titolare su Pjaca e Pandev per affiancare Destro in attacco.

Genoa (3-5-2): Perin; Masiello, Radovanovic, Criscito; Zappacosta, Strootman, Badelj, Zajc, Czyborra; Scamacca, Destro – Allenatore Ballardini

Napoli (4-3-3): Ospina; Hysaj, Manolas, Maksimovic, Mario Rui; Elmas, Demme, Zielinski; Politano, Petagna, Lozano – Allenatore Gattuso

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.