Dentro lo spogliatoio del Genoa: “Misteri Var… Non è facile da mandare giù”

Romero sprona la squadra: "Meritavamo di più, ma ora pensiamo alla prossima partita"

3992
Lazovic Genoa
Darko Lazovic (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

C’è rabbia, sconforto e stucchevolezza nello spogliatoio del Grifone. Siamo a pochi minuti dopo il triplice fischio di Roma-Genoa e brucia il rigore non rilevato dalla squadra arbitrale (in campo e dietro al monitor). Florenzi spinge Pandev, in stacco aereo, con entrambe le mani. Di Bello vede, essendo in posizione ottimale, e lascia correre: il Var non interviene.

Ecco come Romero, Criscito (squalificato) e Bessa hanno analizzato l’episodio bollente del match dell’Olimpico. Il loro commento affidato a Instagram.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.