Genoa Femminile Under 17, spettacolo contro l’Atalanta: 3-3 in nove

Due cartellini rossi per le Grifoncine (Spiniello e Romano) che hanno ugualmente provato a vincere

792
Genoa Francomacaro
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Lo aveva promesso, mister Francomacaro. Ed effettivamente il Genoa femminile Under 17 ha dato battaglia contro l’Atalanta. La sfida d’alta classifica, andata in scena al Comunale di Zeccone, in provincia di Pavia, è terminata 3-3. Un’altra prestazione spaziale delle Grifoncine allenate dallo Sciamano rossoblù, le quali hanno strappato un punto fronteggiando una doppia inferiorità numerica.

Il Genoa sblocca il risultato con Parodi prima di subire due gol dalle bergamasche entro l’intervallo. Nel secondo tempo le Grifoncine reagiscono e, in dieci, si portano sul 3-2 grazie alle marcature di Olivieri e Abate. Quest’ultima, però, sbaglia il rigore del 4-2. L’Atalanta ha un sussulto d’orgoglio e fa 3-3; il Genoa, in nove, manca la clamorosa palla gol del 4-3 nei minuti finali. Una partita che ha entusiasmato il gremito pubblico pavese.

Juventus e Inter scappano in classifica, Genoa e Atalanta restano a braccetto a 33 punti a due giornate dal termine. Le ragazze rossoblù affronteranno Novara (in trasferta) e Feralpisalo, l’Atalanta invece se la vedrà con Monza (in casa) e Novara. Sei punti in palio per la volata finale per entrare tra le migliori squadre d’Italia.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.