Genoa-Empoli Primavera, le pagelle: brilla Schäfer contro l’Empoli

I voti ai protagonisti dell'andata dei play-out

1963
Genoa Schafer Schäfer
L'ungherese Andras Schafer (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Le pagelle di Pianetagenoa1893.net ai protagonisti di Genoa-Empoli, andata dei play-out Primavera. La sfida del “Gambino” è terminata 1-1.

Genoa 6 – I Grifoncini partono bene, vanno in vantaggio poi si spendono per più di mezz’ora. Idem nella ripresa dopo la traversa di Schäfer che poteva cambiare l’inerzia della partita

Russo 6 – Incolpevole sul gol di Zelenkovs. Per il resto l’Empoli non si fa mai vedere dalle sue parti

Piccardo 6 – Merita la sufficienza per il salvataggio di testa al 70′ contro due avversari nella propria area di rigore. Cresce quando Sabatini lo avanza a centrocampo

Njie 6 – Solido e attento. Una piacevole scoperta, eredità del torneo di Viareggio

Adamoli 6 – Non facile fare il terzino nel primo tempo contro un’Empoli che aggrediva sulle fasce

Zvekanov 5 – Un brutto pallone perso contro Sidibe dopo 11′, poi una timida crescita nel match (80′ Gasco sv)

Karic 7 – Oltre al gol realizzato, si conferma affidabile e presente in ogni zona del campo

Masini 5 – Incerto durante il pareggio dell’Empoli, fatica a emergere

Schäfer 7 – Il migliore in campo tra i Grifoncini. Assist e traversa colpita (sarebbe stato un euro-gol)

Bianchi 5 – Non ha mai tirato in porta, anche perché non ne ha avuto modo (86′ Verona sv)

Cleonise 6 – Uno dei (pochi) tiri verso Saro è suo, nella ripresa, addirittura trentasette minuti dopo il vantaggio di Karic (72′ Ventola sv)

All. Sabatini 6 – Parte con il 4-3-1-2, passa al 4-2-3-1 nel secondo tempo per soffrire meno il gioco in ampiezza dell’Empoli

Empoli 6; Saro 6, Donati, Ricchi 6, Ricci 6, Canestrelli 6, Curto 5, Belardinelli 6, Perretta 6, Ekong 7 (79′ Bozhanaj sv), Zelenkovs 7, Sidibe 6 (68′ Montaperto 6). All. Zauli 6

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.