Genoa, cresce l’interesse per Joao Pedro

Il centrocampista è ben conosciuto da Capozucca, che l'ha visto giocare durante la sua avventura al Cagliari

2898
Joao Pedro e Barella (Foto tweet ufficiale Cagliari)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Pare essere ai titoli di coda l’avventura al Cagliari del centrocampista brasiliano Joao Pedro. Dopo cinque anni in terra sarda, il giocatore potrebbe essere davvero giunto ai saluti, per iniziare una nuova avventura con un’altra squadra di Serie A. La pista più probabile, secondo la Gazzetta dello Sport, sarebbe quella che lo porterebbe a Bergamo, sotto la guida di Giampiero Gasperini. In casa Atalanta non c’è però nessuna fretta. Il tecnico cerca un vice Gomez, ma l’arrivo di Luis Muriel da Siviglia per 15 milioni più 3 di bonus non preoccupa la società nerazzurra riguardo all’arrivo di nuovi innesti. Questa lentezza nelle trattative, ancora in fase embrionale, potrebbe favorire l’inserimento del Genoa. Il nuovo ds rossoblù, Capozucca, conosce molto bene il centrocampista brasiliano classe ’92, che durante la sua avventura a Cagliari ha visto esprimere il meglio del giocatore natio di Ipatinga tra Serie B e Serie A. La società sarda, nonostante sia aperta alla possibile cessione, non si priverà del suo numero 10 (legato ancora al club da 3 anni di contratto e un ingaggio da quasi 800.000 euro) se non per una cifra minima di 8 milioni.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.