Gazzetta dello Sport, il tabellino del triangolare di Magdeburgo

Una vittoria e un ko per il Genoa

688
Lazovic e Ballardini (Foto Genoa cfc Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Vittoria ai rigori contro lo Swansea e sconfitta contro il Magdeburgo padrone di casa, ieri, per il Genoa impegnato nell’Interwetten Summer Cup contro gallesi e tedeschi. Ecco di seguito i tabellini che hanno visto in campo il Grifone, riportati dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport.

Genoa-Swansea 5-4 dcr (1-1 dopo i tempi regolamentari: 40′ Piatek, 61′ McBurnie)
Rigori: Naughton (parato), Galabinov (g), Amat (parato), Romulo (g), Carrol (g), Zanimacchia (parato), Dhanda (g), Piatek (g), McBurnie (g), Medeiros (g).
Genoa (3-4-3): Radu; Biraschi, Spolli (dal 47′ Gunter), Zukanovic; Lakicevic, Romulo, Mazzitelli, Lazovic (dal 33′ Zanimacchia); Medeiros, Piatek, Pandev (dal 55′ Galabinov). All: Ballardini
Swansea (4-2-4): Mulder; Naughton, Van Der Hoorn, Amat, Grimes; Fulton, Carrol; Asoro, Dhanda, Dyer (dal 31′ McBurnie), Narsingh. All: Potter

Magdeburgo-Genoa 2-0 (18′ Lohkemper, 52′ Butzen)
Magdeburgo (3-4-3): Fejzic; Harant, Hammann, Muller; Butzen, Rother, Weil, Niemeyer; Lohkemper, Berisha, Bulter. All: Hartel
Genoa (3-5-2): Vosidek (dal 46′ Russo); Gunter, Rossettini, El Yamiq; Lazovic, Omeonga, Callegari (dal 31′ Romero),  Zanimacchia (dal 46′ Asencio); Galabinov (dal 31′ Spinelli), Lapadula, Kouamé. All: Ballardini

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.