Gazzetta dello Sport, Genoa interessato a Eder e Karamoh

Altro shopping rossoblù nella bottega interista

3625
La gioia di Eder dopo il gol (Getty Images)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

L’inizio di mercato è frenetico per un Genoa che, più di altri, vuole affrettarsi a ufficializzare volti nuovi da regalare a mister Davide Ballardini. Il club più antico d’Italia ha in mano Lakicevic del Vojvodina, per il quale si attendono solo le firme sul contratto, mentre per l’attacco viene sempre monitorato Andrea Pinamonti dell’Inter, classe 1999 sul quale i passi fatti sembrerebbero essere notevoli e la chiusura dell’affare si può già stimare in via preliminare alla prossima settimana.

Non c’è però solo questo nell’agenda del Grifone, si legge stamani tra le colonne de La Gazzetta dello Sport: il discorso con l’Inter è sempre ampio, oltre ai già definiti Radu e Valietti si parla pure di un eventuale trasferimento in Liguria di Eder e Yann Karamoh: l’italo-brasiliano tornerebbe dalla Lanterna dopo il suo passato blucerchiato, l’ivoriano classe 1998, ex Caen, proverebbe a scalare le gerarchie accumulando prezioso minutaggio nel nostro campionato. Tuttavia va precisato come entrambe le piste siano complicate, tutt’altra pasta rispetto ai colloqui con Sandro: per il mediano dell’Antalyaspor il Genoa è infatti in vantaggio sul Cagliari e trapela ottimismo. Infine, in uscita, il West Ham è pronto a farsi sotto per Armando Izzo.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.