GAZZETTA DELLO SPORT – Perin contro il suo passato: e il futuro è in bilico

Il portiere si è rilanciato in rossoblù: è in prestito secco dalla Juventus ma potrebbe restare

833
Perin Genoa
La calma di Perin (foto di Genoa CFC Tanopress)

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Sfida particolare stasera al Ferraris per Mattia Perin: arriverà la Juventus, club che detiene il suo cartellino e dove ha giocato la scorsa stagione in 9 gare. La Gazzetta dello Sport spiega che il portiere, 11 presenze col Grifone, si è rilanciato con il ritorno sotto la Lanterna: tuttavia, nelle gare dopo il lockdown ha mostrato meno certezze rispetto a quanto mostrato sino all’ultima gara di marzo contro il Milan. La dirigenza rossoblù sta pensando a come far rimanere il portiere anche per la prossima stagione: dipenderà da molti fattori, anche se bisogna pensare che piace molto all’Atalanta di Gasperini.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.