Gazzetta dello Sport, Pandev: «Voglio la salvezza per il Genoa e l’Europeo per la Macedonia»

In un'intervista l'attaccante spiega i due obiettivi: occorrerà una grande prova con Chievo e Frosinone, oltre alla vittoria nello spareggio col Kosovo

976
Pandev
Pandev in gol (foto di Genoa CFC Tanopress)
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

«L’importante è farti trovare sempre pronto, e pazienza se quando sto bene talvolta non gioco». Goran Pandev si racconta in un’intervista alla Gazzetta dello Sport, dopo essere stato il giocatore che ha cambiato il volto al Genoa nella gara contro la Lazio domenica scorsa al Ferraris.

Ora arrivano due gare fondamentali per la salvezza contro Chievo (in trasferta a Verona) e Frosinone (al Ferraris): «Se arrivassero due grandi risultati possiamo anche pensare alla parte sinistra della classifica» commenta l’attaccante.

Pandev anche del suo futuro, come possibile presidente della Federcalcio della Macedonia del Nord: «Ho avuto anche di recente contatti per assumere questa carica, ma se ce la faccio gioca ancora un anno. Qui o altrove, non lo so. E poi con la nazionale ci aspetta lo spareggio con il Kosovo, spero di finire la mia carriera andando all’Europeo con la squadra del mio paese».

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.