GAZZETTA DELLO SPORT – Micciché e le elezioni «Preziosi? Singolare»

La Lega ha chiesto un parere pro veritate all'avvocato Zoppini che ha ribadito la regolarità sull'elezione del presidente

797
Miccichè
Gaetano Miccichè
Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.

Il presidente Gaetano Micciché è apparso sereno e combattivo durante l’assemblea della Lega serie A svoltasi ieri a Milano, sottolinea la Gazzetta dello Sport. In una nota della “Confindustria del Pallone”, Micciché «ha rilevato la singolarità del comportamento del signor Preziosi che, a distanza di un anno e mezzo, ha espresso a un sito di informazione dubbi sulla regolarità della procedura elettiva della presidenza, pur avendo al tempo votato il Genoa a favore di Micciché, sia in sede di votazione palese, sia approvando successivamente il verbale dell’assemblea». La Lega ha chiesto in merito un parere pro veritate all’avvocato Zoppini che ha ribadito la regolarità sull’elezione del presidente. L’assemblea ha rinnovato il mandato a Micciché e De Siervo a trattare in novembre con Mediapro per la costituzione di un canale Tv della Lega.

Accetta i marketing-cookies per visualizzare questo contenuto.